Criteri di ripartizione delle azioni tra i pali di fondazione

01.01.1999
Autore: A. Gambi, M. Lenzi, G. Olivucci

Nell’articolo viene presentato un metodo semplice ed originale della ripartizione dei azioni esterne tra i pali di una fondazione profonda che supera i limiti dei metodi tradizionali che analizzano separatamente l’azione die momenti da quelle delle azioni orizzontali adottando per ciascuna di esse ipotesi ad hoc non congruenti con la compagine materiale. Il metodo proposto invece considera congruente la rotazione tra la sommità del palo e la fondazione, ossia adotta una ipotesi corrispondente alla realtà fisica. Ne scaturisce un insieme formule di semplice impiego che includono l’interazione tra pali e terreno e la congruenza dei movimenti. Gli eempi numerici mostrano la notevole variazione di risultati che si ottiene adottando il meotodo più rigoroso.

Tipologia: Articolo

Pubblicato: Atti del Convegno AICAP di Torino